Sprnlator
Cuci a San Siro

Cuci a San Siro

Una volta portavo i capelli lunghi, ora porto i capelli morti.
Se fossi un animale artico sarei un orso bipolare.
Dopo anni di psicoanalisi ho scoperto di non avere nessun complesso. Quindi, se cercate un cantante, contattatemi.
Credo sia sempre meglio dire la verità perché, come saggezza popolare vuole, alla fine tutti i noduli vengono al petto.
Concordo con Giovanardi: il bacio tra donne è come fare pipì in strada, bisogna fare attenzione a non bagnare le scarpe.
Sono felice come una Pasqua, in tempo di guerra e sotto i bombardamenti.
Sono molto preoccupato per il meteorismo dei prossimi giorni.
Riguardo l’emergenza neve dello scorso febbraio, posso testimoniare che il comune di Roma non si fece trovare impreparato di fronte alla neve, incontrai sotto casa il sindaco Alemanno in persona che distibuiva carote per i pupazzi di neve.
Mi fermai a riflettere e lo feci tanto intensamente che alcuni passanti mi scambiarono per uno specchio.